8 posti da visitare nel Salento

Accade spessissimo durante le vacanze estive che tutti i turisti diretti in Puglia, in special modo in Salento, finiscano per radunarsi tutti nelle stesse località mondane, un po’ per la pigrizia nel cercare posti nuovi, un po’ per la paura di prendere una fregatura.

Se volete esplorare il vero Salento senza avere problemi e brutte sorprese ecco una lista di 8 posti poco conosciuti ma che vale la pena di visitare se la penisola salentina sarà la meta della vostre prossime vacanze:

  1. Porto Selvaggio. Oltre ad un mare cristallino e a spiagge da favola, questa località vi offrirà anche la possibilità di immergervi nella natura incontaminata del Parco regionale di Portoselvaggio.

    Foto di http://www.flickr.com/photos/ferpero/

  2. Torre dell’Orso. Con merito ha vinto la “Bandiera Blu” per la pulizia delle spiagge e per il mare terso. Torre dell’Orso è una delle località balneari da non perdere.

    Foto di http://www.flickr.com/photos/blu_sea/

  3. Castro. Sito sul versante Adriatico, oltre ad affacciarsi su un mare da cartolina, Castro offrirà ai visitatori la possibilità di visitare un borgo medievale pittoresco e perfettamente conservato.

    Foto di http://www.flickr.com/photos/65494812@N00/

  4. Porta Badisco. Qualcuno dipinge Porta Badisco come il luogo in cui approdò Enea. Mitologia a parte, la bellezza paesaggistica di questa insenatura vi proietterà in un’atmosfera quasi paradisiaca.

    Foto di http://www.flickr.com/photos/sbotticelli2000/

  5. Roca Vecchia. Posta in una località strategica tra San Foca e Torre dell’Orso è un centro balneare ma anche un interessante sito archeologico. Da non perdere le Grotte “degli Amanti” e “Posia”.

    Foto di http://www.flickr.com/photos/greenmarlin/

  6. Specchia. E’ stato inserito a ragione nella lista dei “Borghi più belli d’Italia”.

    Foto di http://www.flickr.com/photos/sluca/

  7. Torre Chianca. La zona litoranea è meravigliosa e si presenta al turista come una distesa calma e rilassante di acque azzurre e spiagge basse e sabbiose.

    Foto di http://www.flickr.com/photos/valentinavale/

  8. San Cataldo. Piccola marina scelta soprattutto dai Leccesi per le giornate in spiaggia, San Cataldo è famosa per la cosiddetta “chiesa sommersa” nei pressi di Porto Adriano.

    Foto di http://www.flickr.com/photos/sciroff/